Ranking Uefa: male l’Italia. La rimonta sull’Inghilterra rallenta

Pubblicato il 18 Feb 2016 - 23:22

In questo turno di Champions ed Europa League nessuna della squadre italiana ha ottenuto una vittoria

Fortunatamente l’Inghilterra non ha fatto meglio delle nostre squadre, sono a quota zero successi anche loro. Ma che occasione persa per la Seria A. Se sapevamo che l’impegno della Roma contro il Real Madrid era sulla carta difficile, per Napoli, Fiorentina e Lazio ci aspettavamo ben altro.

Vediamo nel dettaglio cosa è successo in questo turno: La Roma e il Chelsea hanno perso in Champions. Napoli e Manchester United hanno deluso in Europa League con delle sconfitte. Pareggio per tutte le altre squadre inglesi ed italiani impegnate in questo turno. Quindi, nonostante le nostre squadre di Seria A hanno ottenuto dei risultati sotto le aspettative, la rimonta ancora è fattibile considerati i risultati delle nostre dirette concorrenti.




Sono appena terminate le gare d’andata dei sedicesimi di Europa League, dopo la due giorni di Champions. Si muove, poco, il ranking Uefa. L’Italia tenta la rimonta in graduatoria sull’Inghilterra per rientrare nelle prime tre posizioni e riconquistare il quarto posto nella massima competizione europea. Serie A e Premier League, infatti, si giocano in questa ultima parte di stagione il terzo gradino del ranking Uefa e i risultati di italiane e inglesi tra Champions ed Europa League saranno decisivi.

Per il nostro calcio è fondamentale ritornare in terza posizione nel ranking Uefa per riprendersi il quarto posto in Champions League. Speriamo che nel ritorno insieme alla Juventus le nostre squadre possano superare il turno.