Roma Napoli 1-0: si riapre la lotta al secondo posto per la Champions

Pubblicato il 25 Apr 2016 - 18:36

Il big match Roma Napoli è terminato con la vittoria di misura dei padroni di casa. Riaperta la lotta al secondo posto in classifica.+

Che beffa per il Napoli che non solo ha subito una sconfitta immeritata nei minuti finali della partita, ma ha consegnato aritmeticamente lo scudetto alla Juventus e perdendo ha consentito alla Roma di avvicinarsi a soli due punti per la conquista del secondo posto in classifica del campionato di Seria A. Ricordiamo che la squadra in seconda posizioni avrà l’accesso diretto in Champions senza i preliminari.

La vittoria della Roma è stata siglata al minuto 89 con una rete di Nainggolan. C’è da dire che il Napoli non meritava di perdere anche se per tutta la partita non ha mai dimostrato di essere intenzionata alla vittoria a tutti i costi, forse il pareggio era un risultato che i partenopei avrebbe portato a casa molto volentieri.

Analisi della partita Roma Napoli




Il primo tempo è stato giocato senza un dominatore, con ritmi non troppo alti. Mentre nella ripresa è stato forse il Napoli con Higuain ad essere pericoloso cercando la rete dopo le tre giornate di squalifica. Per la Roma la partita cambia ancora una volta con l’entrata in campo di Totti, che gli ha consentito di fare più possesso e dopo un’azione prolungata di segnalare con Nainggolan,

Ora la Roma si trova a -2 dal Napoli ed ancora 3 partite da giocare, pertanto al momento può succedere di tutto anche se il calendario sembra essere più favorevole al Napoli. Spalletti resta con i piedi per terra: “Se si vanno a vedere quante partite mancano, con chi deve giocare il Napoli e quella che è la squadra azzurra , credo che sia difficilissimo lo stesso anche se noi ci proveremo. Quando sono arrivato era difficilmente ipotizzabile, ci siamo soffermati su altre cose. Io non me lo sarei mai aspettato, i ragazzi invece l’hanno guadagnato partita dopo partita”.